Menu Chiudi

Laboratori pedagogici

La mia idea di laboratorio pedagogico si sviluppa su due prospetive diverse in costante equilibrio tra di loro: quella didattica e quella educativa.

Nessuna delle due prevale sull’altra a prescindere, entrambe devono adeguarsi al gruppo di riferimento.

Allo stesso modo di una zattera, che si tiene a galla grazie all’equa distribuzione del peso, così un laboratorio deve adeguarsi ai partecipanti, capire i punti di forza e le fragilità del gruppo, adottare le giuste strategie di relazione e comunicazione, per raggiungere gli obiettivi sperati, che necessariamente sono sia didattici che educativi.

Non c’è didattica senza educazione e, allo stesso modo, non c’è educazione senza didattica.

Nel corso degli anni ho condotto numerosi laboratori in scuole pubbliche e private, comunità educative, associazioni culturali e sportive, gruppi privati. Ciò mi ha permesso di individuare una metodologia efficace che permette a chiunque di ideare, progettare, organizzzare e realizzare laboratori.

Il segreto di un buon laboratorio a mio avviso è quello di predisporre strumenti di lavoro originali, attrattivi, e multimediali, per stimolare la curiosità e la creatività dei discenti, in cambio di ascolto e concentrazione.

Ed è proprio nell’individuazione degli strumenti di lavoro, in relazione agli obbiettivi e alle caratteristiche del gruppo, che posso offrire il mio contributo con consigli innovativi ed efficaci.

Per contattarmi gratuitamente basta scrivermi una email, ti risponderò appena posso.

Se poi hai intenzione di avvalerti della mia consulenza per sviluppare un progetto di laboratorio, riceverai un preventivo dettagliato che potrai calutare senza impegno.

radicimobili@gmail.com